Navigare Facile

Belle Epoque e le scoperte

La Belle Epoque e le sue invenzioni

Come illustrato precedentemente, la Belle Epoque non fu solamente un'epoca di espansione, ma anche campo di molte importanti scoperte scientifiche e tecnologiche, alcune delle quali ci accompagnano tuttora.

Tra le più tanti ricordiamo la nascita dell'Orient Express, il primo treno che collegava Parigi con Costantinopoli, mentre un altro convoglio si preparava a partire dalla Russia per la Cina attraversando la Siberia.

Anche l'automobile ebbe il suo battesimo: nel 1907 da Pechino partirono i primi veicoli con destinazione Parigi. Anche l'Italia conobbe momenti di gloria, in particolare grazie a Guglielmo Marconi che nei primi anni del 1900 inventò  il radiotelegrafo introdotto con successo sul mercato ed impiegato sulle navi.

In Francia nel frattempo venne inventato dai fratelli Lumière il primo cinematografo, mentre Torino divenne la Capitale del Cinema, con le prime rassegne di cinema.

Anche in altri settori fiorirono grandi invenzioni: i fratelli Wright, ad esempio, furono i primi creatori del settore aeronautico con l'invenzione del primo mezzo volante, il Flyer 1.

Non si può certamente tralasciare una delle più famose costruzioni in campo della marina come la nascita nel 1911 del più grande transatlantico lussuoso mai costruito prima: il Titanic che salpò dal porto di Belfast per raggiungere gli Stati Uniti d'America ad intervalli settimanali.

All'interno era possibile trovare cabine lussuosissime, riservate ai passeggeri di prima classe, sale in stile d'epoca, un bagno turco, palestre ed una piscina collocata sul ponte.

Le dimensioni di questa nave consentivano di trasportare oltre 3500 passeggeri, compreso l'equipaggio, suddivisi a loro volta in prima, seconda e terza classe.

Purtroppo il viaggio di questa nave da sogno, chiamata "l'inaffondabile", durò ben poco perchè un anno dopo la sua nascita, durante una sua famosa traversata nell'Oceano Atlantico, andò a scontrarsi con un iceberg provocando il suo affondamento e la morte di metà degli ospiti che erano a bordo.

La Belle Epoque fu per tutti un periodo di grande rinascita, prima che in Europa si presentasse lo spettro del primo grande scontro mondiale.